Tutti i più autorevoli studi internazionali concordano nell’attribuire al fattore umano la principale causa di incidente stradale ed alcuni si spingono ad affermare che oltre il 90% degli incidenti sarebbe evitabile applicando comportamenti diversi su strada! Distrazione, comportamenti scorretti, infrazioni ed errori alla guida sono ormai da tutti considerati come fattori decisivi sull’incidentalità e da alcuni anni la psicologia si è specializzata nello studiarne le cause e le possibilità di contrasto, creando una specifica branca di studio definita Psicologia del Traffico.

Più ancora degli air-bag e dell’ABS, a determinare la sicurezza della guida interviene un “oggetto” che pesa circa un chilo e mezzo ed è collocato tra le due orecchie del guidatore. Non si tratta di un optional. Il cervello del guidatore determina la condotta di guida … e in definitiva anche la propensione agli incidenti” Dorfer, 2004

Clicca qui per approfondire l’argomento!